La Difesa Reale

Come difesa reale, all'aikizendo, si insegna il giusto comportamento del come difendersi da attacchi armati e disarmati cercando di evitare lesioni che invertirebbero le parti di chi si difende con chi offende. Ad affrontare ed evidenziare tale rischio sarà presente in palestra un commissario di polizia, particolarmente preparato per la situazione legale nella difesa reale.

Altro aspetto non secondario che verrà affrontato nella difesa reale è quello legato alla condizione psicologica dell'attacco e della difesa, con particolare riguardo al ricordo dello spiacevole episodio ed al giusto atteggiamento nell'affrontare le fasi dell'ansia e della paura, per approfondire l'argomento in questione sarà presente in palestra uno psicologo particolarmente preparato sulla tematica .

Quando la violenza ci "tocca", i suoi effetti possono essere devastanti, e se non siamo preparati, ci distrugge due volte. La prima volta lo farà durante l'aggressione fisica, quando non saremo in grado di difenderci. La violenza ci distruggerà una seconda volta: quando, anche se riusciremo a sopravvivere all'aggressione, ne usciremo comunque psicologicamente distrutti.

Un corpo che conosce le tecniche della difesa personale, un corpo preparato, è uno strumento ma questo strumento potrebbe non funzionare, se non sapremo gestire le nostre emozioni, come l' ansia e la paura.

Durante un'aggressione, l'ansia se si trasforma in panico, potrebbe paralizzarci, diventando la nostra peggior nemica, peggiore dell'avversario che ci vuole colpire. Il nostro cuore schizzerà a 220 battiti per minuto, pomperà cosi velocemente che l'ossigeno al cervello sarà insufficiente, le mani tremeranno e i pensieri si deterioreranno, che tradotto, significa che smetteremo di pensare. Saremo paralizzati dalla paura, diventando vittime passive.

Chi vende tecniche o corsi di formazione sulla difesa personale, senza tener presente degli aspetti psicologici del combattimento e dell'aggressione violenta, commette un grave errore.

Nell'Aikido della scuola Aikikai D'Italia, ha particolare importanza la respirazione, condizione indispensabile per gestire ansia, stress e paura, sono molteplici gli esercizi di respirazione e meditazione che dagli antichi samurai sono arrivati ai giorni nostri grazie agli insegnamenti del Maestro Hiroshi Tada e viene dedicata addirittura un'intera settimana per la pratica di questi esercizi una volta all'anno proprio a La Spezia.